Buscar
  • Paolo Pozzan - Advogado

Agevolazioni fiscali (RNH) - Attività Valore Aggiunto e nuove regole 2020 redditi pensionistici

Atualizado: Nov 10

Agevolazioni fiscali - Attività Lavorativa di Valore Aggiunto

Lo statuto di Residente Non Abituale (RNH) – contempla la possibilità di agevolazioni fiscali per i residenti in Portogallo che svolgano determinate attività professionali denominate – di valore aggiunto (actividades de valor acrescendo).

La regolamentazione pubblicata dal Governo portoghese a luglio 2019 ha attualizzato la lista delle attività di valore aggiunto, la quale contempla attività come:

- Elevati quadri aziendali

- Medici

- Ingegneri

- Fisici

- Matematici

- Professori universitari o superiori

- Consulenti di vario genere

- Giornalisti, linguisti e autori

- Artisti

- Artisti dello spettacolo

- ecc.

Queste attività possono essere svolte sia come indipendente (libero professionista) sia in qualità di lavoratore dipendente (contratto di lavoro) e prevedono sommariamente due criteri:

A – Per i redditi ottenuto per attività localizzata in territorio portoghese si applica una tassa fissa del 20% (tassa che è non soggetta alle deduzioni fiscali generali - spee mediche, educazione, ecc..)

B – Per i redditi ottenuto per attività localizzata fuori territorio portoghese, si applica l’esenzione totale nel caso di:

- Lavoro dipendente (Cat.A) i redditi siano stati tassati nel Paese estero dove sono stati ottenuti;

- Lavoro indipendente (Cat.B) i redditi possano essere tassati nel Paese estero dove sono stati ottenuti;

Da rilevare che con la circolare 4/2019 l’agenzia delle entrate portoghese ha sancito che tutti a lavoratori che ottengono lo statuto RNH è riconosciuto, a priori e automaticamente, l’adempimento dei requisiti per lo svolgimento di attività di valore aggiunto.

Ovvero per il residente che ottiene lo statuto RNH ed inizia una attività di valore aggiunto, l’agenzia delle entrate portoghese presume ed accetta che abbia i requisiti minimi necessari.

Tuttavia questo riconoscimento automatico non preclude che in qualsiasi momento, soprattutto dopo la presentazione della dichiarazione dei redditi nella quale si opta per l’agevolazione fiscale RNH per esercizio di attività di valore aggiunto, di essere soggetto ad un controllo successivo dei rispettivi requisiti. I quali, per esempio, nel caso di Medici ed Ingegneri passerà per la verifica della rispettiva iscrizione nell’ordine professionale portoghese di appartenenza.

Ragion per cui con il registro fiscale dell’agevolazione è necessario e raccomandabile procedere anche ai registri, iscrizioni ed ottenimento autorizzazioni, che la legge portoghese prescrivere per l’esercizio della rispettiva attività di valore aggiunto.

Nuove regole RNH 2020 applicabili ai redditi pensionistici.

Com’era già stato preannunciato dal governo portoghese, la finanziaria 2020 pubblicata al 01 aprile 2020 ha comportato una modifica al regime di tassazione dei redditi pensionistici per i Residenti Non Abituali (RNH).

La nuova revisione della legge prevede l’introduzione di una tassa fissa del 10% sui redditi pensionistici (con origine in attività privata) esteri per chi è in possesso dello statuto RNH.

Non esiste ancora una posizione ufficiale dell'agenzia delle entrate portoghese, tuttavia a somiglianza dell'interpretazione data alla tassa del 20% applicata gli RNH che esercitano Attività di Valore Aggiunto (AVA), é da considerarsi che tale imposta del 10% deve considerarsi come fissa, significa che tale imposta non potrà beneficiare delle deduzioni generali come salute, affitti, spese familiari etc..


5 visualizações

Posts recentes

Ver tudo

© 2016 all right reserved - Studio legale Paolo Pozzan - Advogados